L.STABILITÀ: VICARI “SODDISFATTA DA IMPEGNO GOVERNO PER SCUOLE PALERMO”

ROMA (ITALPRESS) – “Anche in questo difficile momento siamo
riusciti a trovare una soluzione; l’impegno preso dal governo
sara’ concretizzato nel decreto Milleproroghe. Seguo da sempre le
vicende di queste migliaia di lavoratori e quindi sono
particolarmente soddisfatta”. Lo afferma il sottosegretario allo
Sviluppo economico, Simona Vicari (Ncd), commentando l’impegno
preso dal governo di trovare una soluzione per garantire i servizi
essenziali nelle scuole di Palermo, in seguito a un emendamento
presentato dal responsabile del programma di Ncd, Renato Schifani,
e a seconda firma Gualdani.

Energia. Da Pre-Cipe via libera a completamento piano Nazionale metanizzazione

“Dopo oltre trent’anni di attesa il Piano Nazionale della Metanizzazione, in particolare del Mezzogiorno, potrà trovare un suo completamento. Infatti oggi il Pre-Cipe ha definito le procedure in materia di concessioni dei contributi pluriennali in conto capitale a favore di Comuni e Consorzi, finalizzate alla realizzazione di reti di distribuzione del gas metano nel Mezzogiorno. Un risultato a cui si è giunti grazie all’inteso lavoro del tavolo presso il Ministero dello Sviluppo economico da me presieduto e formato dagli operatori del settore e dai rappresentanti degli Enti Locali. Si prevede la concessione ai Comuni ed ai Consorzi di contributi in conto capitale fino al 50 per cento del costo dell’investimento previsto. I contributi saranno erogati qualora l’avanzamento dell’opera raggiunga un’entitá non inferiore al 25 per cento della spesa ammessa al finanziamento. In tutto saranno 96 i comuni interessati suddivisi tra le regioni: Campania, Calabria e Sicilia. In questo modo si darà attuazione a quanto previsto dalla Legge di Stabilità del 2014. E’ un importante risultato che non solo consentirà la realizzazione ed il completamento di numerosi progetti di metanizzazione, ma produrrà considerevoli ricadute positive sia sull’occupazione sia sulle infrastrutture energetiche del Meridione”. Lo ha dichiarato il sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico, senatrice Simona Vicari.

Smart-372x270

Crisi. Da governo sostegno a imprese altamente innovative. Necessario cambio rispetto al passato per tornare a crescere

“Con l’avvio del nuovo ‘Smart&Start Italia’ si rafforza l’impegno del governo e del ministero dello Sviluppo economico a sostegno dei progetti imprenditoriali a carattere fortemente innovativo. Il rilancio del nostro Paese può avvenire soltanto con un taglio netto rispetto al passato. Mettiamoci alle spalle il mito del posto fisso e torniamo ad investire sul nostro fare impresa, sulla qualità delle nostre produzioni nazionali, sul made in Italy e soprattutto diamo fiducia alle nuove generazioni attraverso forme di incentivo e sostegno. Questo bando va in questa direzione e l’obiettivo è ripetere il successo di quello precedente. I dati ci confortano in questo senso, visto che sono sempre più numerose le giovani micro e piccole imprese, anche in forma di auto impiego, che nascono nonostante la crisi. Questo dimostra quanto sia vivo e vitale il nostro tessuto imprenditoriale e che questa sia l’unica strada da intraprendere per rilanciare la nostra economia”. Lo ha dichiarato il sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico, senatrice Simona Vicari.

Corruzione. Rating legalita’ imprese è risposta a scandali

Il rating di legalità delle imprese è un passaggio importante per le aziende ed anche per la politica, soprattutto alla luce degli scandali di questi ultimi giorni. In un momento in cui le collusioni criminali inquinano il mondo imprenditoriale l’aver riaffermato la centralità della legalità, dandole un valore non soltanto simbolico ma effettivo, acquisisce un significato enorme. Finalmente il rispetto della legalità sarà un elemento centrale nella vita delle aziende stesse e non semplicemente un dato morale, diventando strumento premiale e di accesso in posizioni di vantaggio nell’ambito di gare e bandi. Allo stesso tempo, però, va ascritto come merito della politica l’aver colto già alcuni anni fa tale esigenza, introducendo un rating della legalità all’interno del decreto sulle liberalizzazioni, di cui fui relatrice nella scorsa legislatura”. Lo ha dichiarato il sottosegretario al ministero dello Sviluppo economico, senatrice Simona Vicari.

Legge di Stabilità, NCD protagonista!!

IMG_0623.JPG
Caro amico, cara amica,

nella Legge di Stabilità 2015 noi del Nuovo Centrodestra stiamo ottenendo importanti risultati, in particolare per le famiglie e le imprese. Come sottolineato anche dal nostro Presidente Angelino Alfano nel corso della conferenza stampa del 29 novembre presso la sede nazionale del partito, “in questa legge di stabilità abbiamo realizzato molti dei punti del programma del Popolo della Libertà. E’ un impegno mantenuto con gli elettori che ci hanno votato nel 2013 e con i nostri ideali”.

Dal momento che per noi la Legge di Stabilità rappresenta il pilastro centrale di una serie di riforme, abbiamo cercato di sintetizzare i risultati raggiunti dai nostri membri del Governo e parlamentari in tema di:

– Famiglia

– Imprese

– Crescita

– Made in Italy

– Sicurezza

– Scuola

Scarica qui le schede sintetiche e condividi anche sui social network per diffondere il più possibile le nostre azioni e i nostri risultati!

Buona giornata,

Nuovo Centrodestra